Londra: in arrivo il vaccino Pfizer tra pochi giorni

Secondo il giornale The Daily Telegraph, il vaccino verrà distribuito da questo fine settimana dall’ospedale Nightingale che si trova all’Excel Centre nell’ovest di Londra e dall’ippodromo di Epsom.

L’esercito sta già lavorando per iniziare il grande evento logistico. Il vaccino è stato approvato in tempi record nel Regno Unito mentre altri paesi non decideranno almeno fino a dopo Natale.

Il sistema sanitario NHS ha chiesto volontari per somministrare il vaccino dalle 7 del mattino di lunedì prossimo 7 dicembre, quindi nel giro 5/6 giorni le prime persone verranno vaccinate. Inoltre dicono che ci saranno squadre mobili per vaccinare residenti e personale delle case di riposo.

Il vaccino richiede due dosi per paziente, con un intervallo di 21-28 giorni tra le dosi. Il governo ha inoltre introdotto nuove normative che consentono a più operatori sanitari di somministrare l’influenza e potenziali vaccini Covid-19. L’ordine di priorità dovrebbe essere: 1. Anziani e lavoratori di case di riposo 2. Tutti coloro che hanno 80 anni e oltre e operatori sanitari e sociali 3. Tutti coloro che hanno 75 anni di età età e oltre 4. Tutti coloro che hanno un’età pari o superiore a 70 anni e individui clinicamente vulnerabili, escluse le donne incinte e i minorenni 5. Tutti coloro che hanno 65 anni 6. Adulti di età compresa tra 18 e 65 anni in un gruppo a rischio 7. Tutti quelli di età pari o superiore a 60 anni 8. Tutti quelli di età pari o superiore ai 55 anni 9. Tutti quelli di età pari o superiore ai 50 anni

Daniela Mizzi
Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.