Londra: in arrivo tagli ai trasporti pubblici

TfL, la società che gestisce la metropolitana di Londra non ha soldi e quindi deve per forza fare tagli ai servizi. Ha avuto soldi dal governo centrale per sopravvivere ma deve fare economia. 

Un rapporto ha cercato di trovare le aree che possono essere tagliate e non sono buone notizie per molti londinesi. 

Infatti pensano di tagliare la metropolitana notturna, almeno in parte.  Tagliare il personale della metropolitana e ferrovia. Chiudere 10 stazioni di metropolitana al weekend e ridurre i servizi della metropolitana e degli autobus nelle ore non di punta. 

Dal 2012 i trasporti di Londra hanno anche perso £800 milioni di soldi all’anno che venivano dati dal governo centrale  e ha dovuto diventare autosufficiente a livello finanziario con i guadagni dei biglietti e della tassa delle automobili in centro. Cosa che ha funzionato fino alla pandemia. 

Daniela Mizzi
Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Commenta

You may also like