canva 200 design milestone badge (17.765 × 11.25 in) (43)

Londra, inflazione ora al 9%

I prezzi stanno aumentando a un ritmo senza precedenti, il che non fa ben sperare per il consumatore medio. Lo ha affermato l’Ufficio di statistica nazionale o ONS in un rapporto pubblicato ieri che sottolineava la precarietà delle condizioni di vita.

L’inflazione è ora al 9% e sembra anche peggio. Infatti l’inflazione è calcolata basandosi su un gruppo limitato di prodotti e servizi, effettivamente ci sono prodotti, anche alimentari essenziali, che sono aumentati anche del 20%.

Tutto l’aumento di aprile è derivato dall’aumento dei prezzi dell’energia, che riflette un’impennata nei mercati all’ingrosso. Ciò ha portato a un aumento del 54% delle bollette dei consumatori. Anche il prezzo del carburante ha contribuito a ciò, riflettendo l’aumento dei prezzi della benzina e del diesel dopo la guerra con l’Ucraina.

Le cose dovranno peggiorare nel corso dell’anno con altri aumenti delle utenze previsti per ottobre. Inoltre ora esiste il rischio di una guerra economica con la UE se il governo britannico decide di sospendere il protocollo per l’Irlanda del Nord firmato da Boris Johnson 2019.

Rispondi

Torna su