Londra; la Living Wage sale a £10,85 all’ora

Da non confondersi con la National Living Wage che è il nuovo nome della Minimum Wage e che è di sole £8,72 all’ora. A differenza della National Living Wage la Living Wage non è obbligatoria ma è lo stipendio minimo raccomandato per garantire una vita dignitosa al lavoratore. 

Inoltre, in contrasto con la paga fissata dal governo, ila London Living Wage si applica a tutti coloro che hanno 18 anni mentre quella governativa solo a chi ha compiuto 25 anni.   La Living Wage di Londra è anche più alta di oltre una sterlina rispetto a quella per il resto del paese per riflettere il costo della vita più elevato nella capitale.

Anche se facoltativa la Living Wage viene decisa dalla  Living Wage Foundation che oltre a decidere quanto deve essere pagato all’ora tiene un elenco di tutti i datori di lavoro che hanno deciso di pagarla. 

[amazon bestseller=”ielts” items=”1″]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Londra: dal 1 gennaio 2021 non sarà più possibile venire come au pair

Neflix: arriva il canale unico Direct