Londra; la Living Wage sale a £11,05 all’ora

Da non confondersi con la National Living Wage che è il nuovo nome della Minimum Wage e che è di sole £8,91 all’ora. A differenza della National Living Wage la Living Wage non è obbligatoria, ma è lo stipendio minimo raccomandato per garantire una vita dignitosa al lavoratore. Circa 300 mila persone nel Regno Unito la prendono, e sempre più datori di lavoro decidono di darla. Fuori Londra si alza a £9,90 all’ora. 

Inoltre, in contrasto con la paga fissata dal governo, la London Living Wage si applica a tutti coloro che hanno 18 anni mentre quella governativa solo a chi ha compiuto 23 anni.   La Living Wage di Londra è anche più alta di oltre una sterlina rispetto a quella per il resto del paese per riflettere il costo della vita più elevato nella capitale. La Living Wage del governo invece non tiene conto di questo ed è uguale a Londra dove ci vogliono almeno 120 sterline alla settimana per affittare una stanza e in posti delle valli gallesi dove si trova una stanza per £20 alla settimana.

Anche se facoltativa la Living Wage viene decisa dalla  Living Wage Foundation che oltre a decidere quanto deve essere pagato all’ora tiene un elenco di tutti i datori di lavoro che hanno deciso di pagarla. 

NON PERDERTI NIENTE MA PROPRIO NIENTE!

Ricevi articoli interessanti in italiano dai paesi di lingua inglese!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

fatti su londra

Ultimo aggiornamento 2022-05-22 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Rispondi

Torna su