Londra, la metropolitana di notte ritornerà solo nel 2022

Una grande delusione per i londinesi che amano la vita notturna.

Boris Johnson ha detto che i locali notturni dovrebbero cominciare ad aprile dal 21 giugno ma i londinesi non avranno la metropolitana per tornare a casa. 

Il servizio notturno esiste da solo l’agosto 2016 e ha avuto subito successo tra coloro che andavano nel centro della metropoli per frequentare locali e discoteche. Non erano aperte tutte le linee, ma solo la Central, Victoria, Northern, Piccadilly e Jubilee, ma era abbastanza per rendere le cose più facili per tornare a casa a molti. 

La società che gestisce la metropolitana di Londra o Tube, come viene chiamata a Londra ha annunciato ufficialmente che i servizi notturni saranno gli ultimi a riprendere. Inoltre non vedono molta richiesta e preferiscono usare le risorse e il personale per cercare di operare i servizi diurni.  Rimangono gli autobus notturni per i gufi e civette londinesi. 

I locali notturni del centro di Londra sono meno d’accordo, infatti ritengono che i servizi notturni della metropolitana siano vitali per riprendere la nightlife londinese. Nightlife che ha subito un anno durissimo. 

 

Daniela Mizzi
Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Commenta

You may also like