Londra: la National Gallery lancia mascherine artistiche

La National Gallery ha riaperto la settimana scorsa e ha lanciato le proprio mascherine artistiche.

Non sono mascherine da chirurghi ma abbastanza per coprire faccia e naso e mettere un po’ di bellezza nel mondo.

La prima è basata su un dettaglio di un quadro di Bosschaert, pittore fiammingo del 1500 famoso per i suoi fiori e nature morte.

la mascherina di Bosschaert

La seconda mascherina unisex ha un dettaglio dei Girasoli di Van Gogh stampati su un esterno in poliestere al 100% e lo strato interno è realizzato con una barriera medica non tessuta.

La mascherina ha una clip per il naso morbida che si modella in modo sicuro sul viso,  con elastici comodi per le orecchie e garantisce una filtrazione fino al 75%.

Sono in vendita anche online dal 20 luglio.

Leggi anche:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Inghilterra: Boris Johnson rivela il nuovo piano per il coronavirus

Capisco come si sente il principe Harry a emigrare dall’ Inghilterra