Londra, l’aeroporto di Heathrow afferma che si riprenderà completamente solo dal 2026

L’aeroporto di Heathrow ha avvertito che i viaggi aerei potrebbero non tornare ai livelli da prima del COVID fino al 2026. Ha però visto un netto miglioramento negli ultimi 3 mesi anche se l’aeroporto ha perso miliardi dall’inizio della pandemia e ci vorrà molto tempo per recuperare.

L’aeroporto spera comunque di vedere un continuo aumento di viaggi internazionali, dopo aver visto il primo trimestre di crescita dall’inizio del 2020.

John Holland-Kaye, amministratore delegato di Heathrow, ha affermato che il Regno Unito è “al culmine di una ripresa che scatenerà la domanda repressa, creerà nuovi posti di lavoro di qualità e vedrà il commercio britannico riprendere vita“.

Ci sono tanti messaggi contraddittori, da una parte abbiamo la crisi climatica e il bisogno praticamente immediato di diminuire anche i voli e dall’altro la frenesia invece di aumentarli.

Rispondi

Torna su