giornata della lingua inglese

Londra, le banane che costano 1858 euro

Non capita spesso di andare a comprare un paio di banane e trovarsi a dover chiedere un prestito. È successo ad una giovane londinese Cymbre Barnes questa settimana. 

Prima di andare a lavorare compra delle banane da M&S del valore di una sterlina. Ha pagato con la Apple Pay e non si  accorge immediatamente dell’errore e paga col telefono.  Quando la cifra della spesa appare sul suo telefono ferma un addetto del negozio che le dice che l’unica cassa che hanno era rotta e quindi doveva cercare di avere un rimborso in un altro negozio M&S. 

Alla fine Cymbre ottiene un rimborso e le scuse di M&S che ci tengono a far sapere che si tratta di un episodio isolato. Certo che brutto colpo che deve avere avuto. 

Rispondi

Torna su