parchi di londra (65)

Londra, le guardie della regina continueranno ad indossare cappelli di pelliccia d’orso

Come sapete le guardie della regina indossano i famosi cappelli enormi fatti con pelliccia di orso.

Circa 50.000 persone hanno firmato una petizione parlamentare esortando il governo a passare a un’alternativa che non implichi l’uccisione di orsi per fare cappelli.

Il governo ha rifiutato di sostituire i cappelli di pelliccia d’orso delle guardie di Buckingham Palace con una pelliccia sintetica, sostenendo che le alternative non sembrano giuste e sono troppo scomode.

Il Ministero della Difesa ha recentemente adottato quattro diversi tipi di pellicce sintetiche da utilizzare sui loro iconici berretti militari. Sfortunatamente, nessuno era proprio quello che stavano cercando.

Gruppi animalisti hanno dichiarato che esistono numerose alternative allo scuoiamento di un animale che sono altrettanto efficaci e meno crudeli. Il riconoscimento della natura disumana dell’industria portò a un calo significativo della domanda di pellicce entro la fine del secolo. La pelliccia è stata in gran parte sostituita con l’eco-pelliccia, viene utilizzata anche la tosatura delle pecore.

Ma Jeremy Quin, il ministro di Stato per gli appalti della difesa, ha affermato che la pelliccia finta non soddisfa gli standard richiesti per i berretti cerimoniali delle guardie della regina.

Il Ministero della Difesa ha testato una varietà di pellicce finte nel proprio laboratorio dal 2015, inclusi diversi tipi di pelliccia. Hanno valutato quanto bene ogni tipo si sia asciugato, tra gli altri cinque aspetti e non sono rimasti soddisfatti quindi continueranno ad usare la pelliccia d’orso.

1 commento su “Londra, le guardie della regina continueranno ad indossare cappelli di pelliccia d’orso”

Rispondi

Torna su