Londra: le regole dopo il 2 dicembre per l’Inghilterra

Boris Johnson ha dichiarato ufficialmente che il lockdown finirà il 2 dicembre con un ritorno al sistema di categorie di rischio o tier.  Vediamo come funzioneranno le cose. 

I negozi non essenziali, palestre, saloni di bellezza, ristoranti e pub potranno riaprire in generale, ma come e quando dipenderà da quale categoria si trova la regione. Avremo un’idea di quale categoria si trova ciascuna regione solo giovedì 26 novembre. 

Per esempio, pub e ristoranti possono riaprire e avere servizio al tavolo per un massimo di sei persone nella categoria 1. Nella categoria 2 possono solo aprire se offrono pasti sostanziosi e chi incontra persone non della propria famiglia può farlo solo all’aperto e al massimo con altre 5 persone. Nella categoria 3 saranno solo possibili consegne a domicilio e cibo d’asporto. 

I negozi non essenziali potranno riaprire in tutte le categorie ma cinema e teatri potranno solo riaprire se la zona si trova nella categoria 1. Nella categoria 1 è possibile vedere amici e familiari in interni in gruppi di sei, nella categoria 2 solo se appartengono alla stessa ‘bubble’ e nella categoria 3 solo se vivono insieme.

Per quanto riguarda Natale il governo sta cercando un approccio che include Scozia, Galles e Irlanda del Nord e fino ad ora non sono ancora arrivati ad una decisione comune. Si dovrebbe sapere qualcosa nei prossimi giorni. 

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Quarantena accorciata per l’Inghilterra, ecco come funziona

The Globe Theatre è una ricostruzione fedele del teatro di Shakespeare?