londra e regno unito (71)

Londra, ma quello di oggi era un uragano atlantico?

Tecnicamente la tempesta Eunice o Storm Eunice ha avuto vento da uragano, almeno per certi periodi di tempo, ma è sempre stato chiamato storm o winter storm. Semplicemente non è un temporale tropicale che diventa un uragano, ma piuttosto la tempesta è iniziata come un fronte freddo sull’Oceano Atlantico e ha subito una ciclogenesi esplosiva, a volte indicata come una bomba meteorologica.

Il termine “uragano” si riferisce ai cicloni tropicali originari dell’Atlantico settentrionale o del Pacifico settentrionale, mentre great storm tende a essere riservato a quelle tempeste che negli ultimi anni hanno avuto venti con raffiche da uragano. Gli uragani hanno però un profilo e una distribuzione del vento molto diversi dalle tempeste e livelli di precipitazioni significativamente più elevati, ma ciò non significa che le tempeste non possano avere venti altrettanto forti.

Ricordiamo anche la tempesta Burns Day Storm, nota anche come Cyclone Daria, è stata una tempesta di vento estremamente violenta che si è verificata dal 25 al 26 gennaio 1990 nell’Europa nord-occidentale.

È una delle tempeste di vento europee più forti mai registrate in Europa. Questa tempesta ha ricevuto nomi diversi poiché allora alle tempeste non venivano dati nomi. Il 25 gennaio è il compleanno del poeta nazionale della Scozia Robert Burns che gli scozzesi ancora celebrano tutti gli anni, da qui il nome della tempesta.

Le raffiche più forti furono di 172 chilometri orari. Anche se è ricordato come una delle peggiori, quella dell’ottobre 1987 era stata peggio con raffiche di vento di oltre 200 km orari. Il peggio della tempesta fu di notte quindi ci furono meno vittime che nel 1990 e non abbiamo i dati completi della forza del vento visto che per diverse ore gli apparecchi che dovevano registrare il vento era rimasti senza corrente elettrica.

Ogni anno ci sono winter storm che vengono dall’Atlantico e quando si abita nelle isole britanniche ci si abitua, soprattutto se si vive in Cornovaglia o sulla costa occidentale irlandese. Ma solo raramente arrivano great storms come Eunice.

(Visited 1 times, 1 visits today)

1 commento su “Londra, ma quello di oggi era un uragano atlantico?”

  1. Giada Tabacchi

    Magnifico discorso di Boris Johnson a Monaco, l’unico leader europeo con le palle e soprattutto cervello fino. Fortunati gli inglesi

Rispondi

Torna su