Londra, non ci sono mai state così tante offerte di lavoro nel Regno Unito

Ci sono oltre 2 milioni e mezzo di offerte di lavoro nel Regno Unito in questo momento, con un aumento settimanale di oltre 200 mila. 

La forte mancanza di personale continua nel periodo che precede il Natale, poiché le aziende continuano a lottare per coprire i posti vacanti.

Secondo la Confederazione per il reclutamento e l’occupazione (REC), il numero di offerte di lavoro attive presso le aziende del Regno Unito ha raggiunto i 2.68 milioni nella prima settimana di novembre, un livello record.

Ciò dimostra che la carenza di manodopera che ha ostacolato la ripresa del Regno Unito non si è attenuata, anzi sta peggiorando. I posti di lavoro che faticano a riempire sono nella ristorazione e ospitalità, OSS qualificati, infermieri, istruttori di fitness, insegnanti di scuole primarie e secondarie, insegnanti di supporto, conducenti di carrelli elevatori, tate qualificate, guardie di prigione, istruttori di guida, autisti, parrucchieri ed estetisti. 

Questi posti vacanti potrebbero dare ai lavoratori il sopravvento nelle trattative salariali, in un momento in cui il costo della vita sta colpendo le famiglie. Allo stesso tempo l’aumento di stipendi significa un aumento dei prezzi, come possiamo vedere nel caso di Uber che aumenta i prezzi e anche dei ristoranti che hanno avvertito che ci saranno aumenti di prezzo notevoli da gennaio. 

Per la maggioranza di questi posti di lavoro non è possibile chiedere un visto di lavoro e quindi i datori devono limitarsi a cercare nel Regno Unito. Molte associazioni di settore stanno chiedendo da mesi al governo di creare una serie di visti, anche temporanei, per poter assumere personale dall’estero. Il governo ripete il mantra che deve rispettare il volere del popolo che ha votato per non avere immigrati e quindi i datori di lavoro devono assumere e formare persone del posto. Come si può capire subito, molti di questi lavori richiedono una formazione piuttosto lunga, mentre le aziende hanno bisogno di qualcuno capace di svolgere il lavoro ora. Non possono prendere una persona a caso e dire che da domani saranno OSS, tata o estetista o devono insegnare a guidare. Nemmeno possono aspettare 2 o 3 anni in attesa che qualcuno studi e faccia pratica per essere capace di svolgere il lavoro.

La cosa ironica è che questa mancanza di personale è una delle ragioni principali che sta fermando la ripresa economica. 

 

1 commento su “Londra, non ci sono mai state così tante offerte di lavoro nel Regno Unito”

Rispondi a Anonimo Annulla risposta

Torna su