Londra, non occorre fare tamponi per venire in Inghilterra

Le vacanze a Londra ritornano ad essere una possibilità, non abbiamo ancora una data ma dovrebbe essere tra un paio di settimane. Chi ha fatto almeno due vaccinazioni (non tre a quanto pare) non deve fare un tampone all’arrivo in Inghilterra. Ancora Scozia e Galles non hanno dichiarato le loro intenzioni.

Il governo vuole confermare con questa ultima dichiarazione che la pandemia è finita, infatti tra breve non verranno più annunciati i casi e decessi ogni giorno e non si dovrà isolarsi anche se malati e tanto meno indossare le mascherine. Il COVID viene trattato come una semplice influenza. Dal prossimo autunno è probabile che solo le persone sopra i 50 anni verranno vaccinate con un eventuale richiamo, se necessario.

Sembra quindi che chi arriva invece di fare un test rapido, deve solo compilare un modulo. Gli aeroporti e linee aeree esultato e prevedono un ritorno veloce alla normalità.

Rispondi

Torna su