Londra, potrebbe chiudere al pubblico Primrose Hill

Da 50 anni aperto tutti i giorni, 24 ore al giorno e qui i londinesi vengono a prendere il sole, a rilassarsi, a giocare, a guardare i tramonti, i fuochi d’artificio o celebrare eventi astronomici. Si tratta dell’unico parco reale che non chiude nemmeno di notte. 

Purtroppo dalla fine del lockdown la collina ha attirato gruppi di persone dai comportamenti poco civili. Si ubriacano, si piacchiano e rovinano il parco. 

Sono in molti a richiedere la chiusura temporanea del parco, con il taglio del numero dei poliziotti degli anni scorsi, la polizia non è in grado di mettere uomini a controllare. La polizia ha investito una quantità considerevole di risorse nel tentativo di affrontare i problemi di Primrose Hill e questi erano insostenibili nel medio-lungo termine a causa della riapertura della vita notturna come risultato dell’allentamento delle restrizioni Covid. In poche parole a Londra non c’è solo Primrose Hill da controllare. 

Ci sono coloro che vogliono una chiusura completa temporanea, altri solo la sera e la notte. Altri solo al weekend, anche il segretario laburista Keir Starmer si è espresso a favore di una chiusura temporanea. 

Tutti i parchi dell’Inghilterra sono stati presi di mira da gruppi rumorosi con troppa voglia di divertirsi, soprattutto nel periodo quando si poteva uscire ma i pub erano ancora chiusi. Si spera che ora con le riaperture complete, chi vuole divertirsi lasci stare i parchi. 

 

Daniela Mizzi
Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Londra