Londra: Potrebbe tornare la quarantena dall’Italia, eccovi i motivi

Potrebbe ritornare la quarantena per chi arriva nel Regno Unito dall’Italia tra breve. Il Regno Unito infatti è stato velocissimo a mettere paesi in quarantena se superano i 20 casi per 100 mila abitanti negli ultimi 7 giorni.

L’Italia ha ora circa 13 casi per 100 mila abitanti, ma erano solo 7 la settimana precedente. Quindi il fatto che si siano praticamente raddoppiati in 7 giorni, preoccupa e l’Italia si trova ora tra i paesi che potrebbero dover fare la quarantena.

Questa settimana il Regno Unito ha rimesso la quarantena a Svizzera, Giamaica e Repubblica Ceca. Chiaramente se i numeri in Italia salgono questa settimana, dovrete aspettarvi la quarantena. Il Regno Unito non si è fatto problemi a mettere rapidamente la quarantena alla Francia e alla Spagna, complicando le cose per i tanti britannici in vacanza in questi paesi.

Dovrebbe essere chiaro a tutti ormai che fare piani di viaggio in questo periodo è molto rischioso. La quarantena non significa che non potete venire dall’Italia nel Regno Unito ma che dovrete fare 14 giorni di isolamento all’arrivo.

Per chi progettava di farsi un weekend a Londra o di andare in Italia a trovare la famiglia e poi ritornare a lavorare in UK, la quarantena rende la cosa impossibile. Questo non è per allarmare nessuno, ma i criteri di quarantena sono fissi. Se la tendenza in crescita del coronavirus in Italia continua come ora, molto presto scatta la quarantena.

Ultimo aggiornamento 2020-09-25 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

rapporto

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Ufficiale: a Londra è già quasi Natale!

Cinzia lavora nella moda a Londra e racconta la sua esperienza