giornata della lingua inglese

Londra, previsti nei prossimi mesi anche 100 mila casi di COVID al giorno, dice il ministro

Il ministro della sanità Sajid Javid ha dichiarato che nelle prossime settimane i contagi saliranno quasi sicuramente. Ma che grazie alle vaccinazioni, la malattia risulta meno grave in generale e quindi ci saranno meno persone in ospedale e meno decessi.

Ha detto infatti: “Quando arriveremo al 19 luglio, ci aspettiamo che i numeri dei casi per allora saranno almeno il doppio di quelli attuali, quindi circa 50.000 nuovi casi al giorno. Mentre ci avviciniamo all’estate, prevediamo che aumenteranno in modo significativo e potrebbero arrivare fino a 100.000 casi.”

Il governo ha deciso di eliminare l’obbligo di indossare mascherine anche al chiuso, il che significa che la decisione di tenere o togliere le maschere diventa una questione personale. Alcuni hanno fatto notare che questo offre una scappatoia al governo, se le cose dovessero andare male, possono dare la colpa ai cittadini che sono stati troppo irresponsabili.

Gli scienziati in genere non sono entusiasti di questa decisione. Anche chi pensa che si possa tentare di aprire tutto pensa che bisogna essere pronti a dover richiudere, una cosa che Boris Johnson aveva promesso di non fare. Inoltre non tutti comprendono come mai tolgono l’obbligo delle mascherine, indossarle sembra essere servito molto in certi paesi, soprattutto in Giappone e Corea dove c’era già l’abitudine d’indossarle. Che riaprire tutto sia importante per l’economia, sembra logico, ma si può anche avere un’economia dinamica indossando mascherine.

Rispondi

Torna su