giornata della lingua inglese

Londra, raccolta di soldi per salvare un museo!

L’interessantissimo Pollock’s Toy Museum sta facendo una raccolta di soldi per evitare di dover chiudere. Come tanti altri piccoli musei a Londra e nel Regno Unito non riceve fondi statali e solitamente è autosufficiente. 

Con la pandemia non ha visitatori e quindi non ha i guadagni dei biglietti e la vendita di giocattoli,  ma si trova ad avere comunque delle spese. Il museo ha quindi una raccolta di soldi online che fino ad ora ha raccolto £18 mila. La trovate qui. 

Il Pollock’s Toy Museum, il più antico museo del giocattolo nel Regno Unito, risale al 1850, quando lo stampatore Benjamin Pollock creò i famosi teatrini per bambini. Dagli anni ’50  un museo indipendente, ora gestito da Eddy e Jack, nipote e pronipote della  fondatrice, Marguerite Fawdry.

Il museo e il piccolo negozio di giocattoli sono rimasti chiusi per la maggior parte dell’anno passato a causa della pandemia Covid-19. Non avendo entrate il museo ha perso £ 15.000 di entrate. 

Rispondi

Torna su