il cimitero di Bunhill Fields a City Road

Il cimitero di Bunhill Fields a City Road è un luogo storico usato dal 1665 al 1854, più vecchio dei famosi cimiteri vittoriani londinesi e per questo meno conosciuto, ma che vale la pena visitare.

Si dice che questo terreno fosse usato in tempi antichi (prima dei Romani) per seppellire i morti e chi il nome Bunhill venga  da Bone Hill.

In ogni caso di ossa qui sotto se ne trovano tante, è possibile che il campo sia stato usato anche per seppellire i morti dalla peste, ma non si hanno prove.

Sicuramente ci sono seppellite oltre 120 mila persone tra cui William Blake, Daniel Defoe (quello di Robinson Crusoe), John Bunyan. Isaac Watts (quello dei Watts) e altri.

Il cimitero di Bunhill Fields a City Road si trovava nel 1600 fuori dalle mura di Londra ed era almeno inizialmente in terreno non consacrato, venne quindi usato per seppelire i non conformisti e i quaccheri, incluso il loro fondatore George Fox.

Ci sono tante cose da vedere al cimitero di Bunhill Fields a City Road

Foto: © Copyright Christine Matthews and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Quando dopo il 1854 nessuno venne seppellito qui la City of London Corporation che possedeva questi terreni decise di farlo diventare un luogo pubblico.

Il cimitero fu gravemente danneggiato dalle bombe tedesche durante la Seconda Guerra Mondiale e in seguito parte del cimitero fu trasformato in giardini pubblici mentre un’altra parte conservata e protetta da una cancellata.

Tuttora potete visitare le tombe di Blake, Bunyan e Defoe o sedervi su qualche panchina come fanno in molti, per trovare un po’ di tranquillità in un quartiere molto affollato di Londra.

 Il cimitero di Bunhill Fields è aperto nei giorni feriali dalle 7:30 fino all’imbrunire e nei giorni festivi dalle 9:30 all’imbrunire. Ingresso gratuito.

Altre cose da vedere a Londra

La mostra di Christian Dior continua fino al 1 settembre!

Questa mostra di Dior quasi sicuramente diventerà quella di maggior successo al Victoria & Albert Museum, battendo anche le mostre di Bowie e Alexander McQueen. I biglietti sono stati venduti subito e ora il museo ha deciso di estendere la data di chiusura del 14 luglio e al 1 settembre e ciò significa che ci […]

0 comments
Fresh cake with chocolate biscuit cream closeup

Maison Bertaux (e come vedere persone famose)

Ancora una volta non sto scrivendo di ristoranti veri e propri ma di una pasticceria. Una pasticceria famosa e vecchissima ma pur sempre una pasticceria. Dovrebbe anche essere la pasticceria francese più vecchia di Londra e secondo me i dolci sono molto meglio di quelli che si trovano dalla Patisserie Valerie, ora che è una grossa […]

0 comments

Breve storia dell’immigrazione nel Regno Unito

La storia delle isole britanniche è una storia di immigrazione. Le prime popolazioni erano celtiche e abitavano le isole prima dell’avvento dei romani, che non solo si stabilirono, ma portarono truppe provenienti da altre parti dell’Impero, in particolare il Nord Africa. Dopo i Romani arrivarono i Sassoni e altre popolazioni germaniche, seguite poi dai Vichinghi. Questi […]

0 comments
dagenham

Scopri il borough di Barking & Dagenham

Forse non tanti che ci leggono vivono nel borough di Barking and Dagenham  che si trova nell’estremo est londinese in Essex. Questa area municipale esiste dal 1931 anche se in questi anni ha cambiato nome (prima era solo borough of Barking) e si chiama Barking and Dagenham dal 1980. Foto: © Copyright Malc McDonald and licensed for reuse under this Creative […]

0 comments

10 posti a Londra dove bersi una birra all’aperto

Con l’arrivo della bella stagione arriva anche la voglia di farsi una bella birra fresca all’aperto. Ci sono tanti pubs a Londra con il giardino, anche se quando il sole splende a volte è difficile trovare un posto, specialmente all’ora di pranzo e alla fine della giornata di lavoro. Foto: © Copyright Mat Fascione and licensed […]

0 comments

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.