Londra sconosciuta: Holborn Viaduct

holbornCome sempre ‘Londra sconosciuta’ non significa solo posti che non conoscete proprio ma anche cose meno conosciute di posti che vedete sempre, che a volte possono nascondere i fatti più sorprendenti.

Holborn Viaduct non è sconosciuto ma probabilmente non tutti sanno che scavalca  la valle del fiume Fleet, ora coperto, che ora è in effetti Farringdon Road  e che fu costruito nel 1863-69 come parte di uno sviluppo che includeva la costruzione di Holborn Circus e la creazione degli argini del Tamigi. Il ponte collega Holborn a Newgate Street.

Foto: © Copyright Colin Smith and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Sul ponte trovate 4 statue, che rappresentano l’ agricoltura, commercio, le arti e le scienze. Ci sono anche le statue di due sindaci di Londra e le lampade con i grifoni.  Se guardate bene le quattro case ai lati del viaduct sono tutte in stile gotico italiano, 2 sono recenti, dopo che gli originali furono distrutti da bombardamenti nella Seconda Guerra Mondiale,  ma hanno mantenuto lo stile delle altre due (che sono state costruite allo stesso tempo del ponte).  [useful_banner_manager banners=26,27,28,29 count=1]

Il ponte è lungo 425 metri e largo 24, era costato un sacco di soldi per quei tempi, l’architetto era William Heywood. Il ponte fu inaugurato dalla regina Vittoria lo stesso giorno quando inaugurò Blackfriars Bridge. Prima del ponte per attraversare la valle del Fleet, i pedoni e le carrozze dovevano fare un giro più lungo e attraversare Holborn Bridge che stava diventando troppo piccolo per il traffico.[irp]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da admin

Autore per pagine generiche e di informazione

“A Londra ci sono milioni di possibilità”

Londra sconosciuta: 55 Broadway