CONDIVIDI

tyburnNon esattamente un fiume ma era un po’ più di un ruscello, ora praticamente nascosto, ha lasciato il nome a diverse vie londinesi nel corso dei secoli (Oxford Street una volta si chiamava Tyburn Road) e soprattutto al Tyburn Tree dove una volta si impiccavano i criminali (o tutti coloro che non erano d’accordo con le autorità).

Una volta il Tyburn si chiamava Teoburna e arrivava fino a Vauxhall.

Foto:By Mcnallym (Own work) [CC BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons
Coperto da secoli, il Tyburn nasce ad Hampstead al Shepherd’s Well  e scorre verso sud verso Regents Park seguendo quasi sempre il percorso della fognatura, lo vedete brevemente sopra il Regents Canal, infatti passa da un piccolo acquedotto e poi ritorna a nascondersi sotto il suolo del parco.

Il Tyburn continua il suo viaggio sotto Londra e passa dalle parti di Marble Arch, dove si trovava il Tyburn Tree, Park Lane. Grays Antique Centre a Mayfair dice che l’acqua che si trova nel loro negozio al piano sotto in una specie di vasca con i pesci rossi, (che potete vedere nella foto a fianco)  proviene dal Tyburn.

Il fiume ora più o meno termina a St James’s Park che era infatti un tempo una zona paludosa, anche se una parte prosegue quasi passando sotto Downing Street e si butta nel Tamigi vicino al Lambeth Bridge. In epoca medievale il Tyburn si divideva in due in questa zona formando l’isola di Thorney sulla quale Westminster Abbey fu costruita.