sinagoga Bevis Marks

La sinagoga Bevis Marks, che si trova nella City di Londra , batte almeno due record: si tratta infatti della sinagoga londinese più vecchia ed è l’unica sinagoga europea ad essere stata in servizio senza interruzioni da oltre 300 anni.

La sinagoga Bevis Marks fu costruita nel 1701 per la comunità ebraica sefardita ovvero gli ebrei provenienti dalla Spagna e Portogallo. Ironicamente l’architetto era un quacchero.

La sinagoga che vedete oggi è molto simile a quella originale, il tetto bruciò nel 1738 e fu riparato quasi subito, la sinagoga subì pochi danni durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale e qualche danno a causa della bomba dell’IRA nel 1993.  Costruita in stile ne0-classico, l’esterno è piuttosto sobrio, mentre l’interno molto suntuoso e inspirato dalla Sinagoga di Amsterdam .

Breve storia della sinagoga

Gli ebrei furono espulsi dalLa sinagoga Bevis Marksl’Inghilterra durante il regno di Edoardo I e poterono tornare solo 1655, quando Oliver Cromwell permise ufficialmente il loro ritorno. Nonostante tutto, quando la sinagoga fu costruita le autorità locali decisero che l’entrata doveva essere di lato e non sulla strada principale per non offendere i non ebrei.

Col tempo la comunità ebraica sefardita londinese si disperse e un’altra sinagoga fu costruita a Bayswater e un’altra ancora in seguito a Maida Vale, sempre meno persone frequentarono la sinagoga Bevis Marks tanto che pensarono anche di demolirla.

Nacque allora un comitato per salvarla. Ora la comunità sefardita usa ancora questa sinagoga soprattutto per matrimoni e altre occasioni importanti insieme alla sinagoga di Maida Vale e un altra a Wembley.

La sinagoga è aperta al pubblico il lunedi, mercoledi e giovedi dalle 10:30 alle 14, il martedi e venerdi dalle 10:30 alle 13 e la domenica dalle 10:30 alle 12:30. Il biglietto di ingresso costa £5.

Dove si trova la sinagoga Bevis Marks?