Londra, Selfridges viene venduto ai tailandesi

Il gruppo di grandi magazzini Selfridges sarà venduto a un conglomerato thailandese chiamato Central Group per un massimo di $ 4 miliardi. Dopo tante voci che dicevano sarebbe andato a qualcuno di Dubai viene invece comprato da un gruppo tailandese.

Selfridges possiede 25 punti vendita, tra cui l’enorme store in Oxford Street a Londra e filiali a Dublino, nei Paesi Bassi e in Canada. Che sia stato venduto a Central Group è stato annunciato sul quotidiano The Times.

Selfridges fu fondata nel 1908 da Harry Gordon Selfridge e da quasi vent’anni appartiene alla famiglia canadese Weston.

La famiglia controlla Selfridges attraverso Wittington Investments Ltd in Canada, che è separata dall’omonima filiale britannica che possiede una grossa partecipazione nella Associated British Foods, proprietaria di Primark.

Central Group ha 3.700 negozi in tutto il mondo, inclusi supermercati, negozi di elettronica e grandi magazzini in Europa. Un direttore di Central Group è un italiano chiamato Vittorio Radice che era direttore di Selfridges una ventina di anni fa ed era stato responsabile per averlo rilanciato. Ora è anche vice presidente della Rinascente.

Rispondi

Torna su