Londra: Sembra che Shakespeare fosse bisessuale

Non sono cose che normalmente insegnano a scuola ma da decenni molti studiosi erano dell’idea che Shakespeare fosse gay, anche se era sposato con figli.

Ma ora giunge notizia da The Daily Telegraph che il professor Sir Stanley Wells e il dottor Paul Edmondson hanno riguardato i 154 sonetti di Shakespeare dall’edizione del 1609  e messi nell’ordine in cui credono siano stati scritti. La loro conclusione è che Shakespeare non era ossessionato da una donna ma da diverse persone di entrambi i sessi.

I 126 sonetti che furono pubblicati nel 1609 sembrano essere poesie d’amore indirizzate ad un giovane e chiamato Fair Lord o Fair Youth e i sonnetti sono dedicati ad un tale Mr. W.H. che alcuni credono sia la stessa persone. Non sappiamo nemmeno se questa fosse una persona reale.  Ci sono però alcuni sonetti che parlano di una Dark Lady e fanno capire che il poeta ( o il protagonista) e questa donna erano amanti. Ma ci sono anche passaggi che indicano chiaramente il desiderio del poeta per un uomo più giovane.

Ci interessa? No, probabilmente non ci cambia la vita, ma per chi studia queste cose ogni piccolo dettaglio sembra essere molto importante.

No products found.

Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.
close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Ultimo aggiornamento 2021-09-16 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Commenta

Torna su