“A Londra chi semina, sempre raccoglie qualcosa”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Dal 2011

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

In un B&B per dieci giorni, tempo di sistemarmi e trovare lavoro e alloggio fisso

Come hai cercato lavoro?

Online e Linkedin

Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

una settimana

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Molto buono scritto, passabile orale

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
Avevo esperienza nel campo abbigliamento e moda

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Lavoro per una catena di abbigliamento nel reparto nuove collezioni

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Nella vita quotidiana ci sono sempre problemi e scocciature, niente è perfetto. Se si parla in generale devo dire di aver avuto un’esperienza molto positiva e piena di soddisfazioni, non mi sono pentita della decisione di partire per Londra.

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

Senza alcun dubbio! Penso che il Brexit ora presenti grosse opportunità, molti ora se ne stanno andando e ci sono tanti posti di lavoro vuoti e stanno cercando personale anche madrelingua italiano come niente. Nonostante tutto Londra rimane il posto migliore al mondo, non conosco nessuno non contento di vivere a Londra, nessuno sano di mente ovviamente 🙂 Ci saranno sempre i viziatelli che non sanno cercare le opportunità e che si lamentano di tutto, lasciateli perdere. A Londra chi semina, sempre raccoglie qualcosa.

 Potresti dare duelondon consigli utili a chi deve ancora partire? 

Venite con una solida conoscenza dell’inglese, almeno scritto. State attenti a dove andate a vivere. Come tristi episodi di cronaca recente dimostrano la scelta della zona e casa è molto importante. Evitate situazioni strane in sub-affitto come in case popolari, evitate anche sone pericolose e brutte come Leyton o Leytonstone. Non è fare gli snob, vuol dire  tenerci alla propria vita.

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

“A Londra chi semina, sempre raccoglie qualcosa”

Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.
un'italiana a Londra (3)
"Non partite senza un piano d'azione"
My Post
"Inevitabilmente, oggi si è rotto l'incantesimo"
“Se volete venire venite ma non con tante aspettative”
"Se volete venire venite ma non con tante aspettative"
My Post (8)
"Non credete a tutte le esperienze positive"
“Imparate l’inglese e venite”
"Imparate l’inglese e venite"
- Unknow (7)
"Siamo anche preoccupati per l'economia e i nostri lavori con l'uscita dal mercato europeo"
- Unknow (1)
Alejandra, laureata in economia, racconta la sua esperienza londinese
Milan Cathedral or Duomo di Milano is the cathedral church of Mi
Famoso ristorante milanese apre locale a Londra
Un software developer in partenza per Londra
Un software developer in partenza per Londra
La domanda per il lavoro passabile e non sottopagato sorpassa l’offerta
La domanda per il lavoro passabile e non sottopagato sorpassa l’offerta
Ultime reazioni
Torna su