giornata della lingua inglese

Londra, senza interventi Oxford Street non sarà quella di prima

La New West End Company, rappresenta circa 600 imprese, soprattutto a Oxford Street, Bond Street e Regent Street ha dichiarato che 57 dei 264 negozi di Oxford Street hanno chiuso per sempre. 

Senza un intervento serio più di 50.000 posti di lavoro andranno persi nell’area del West End entro marzo secondo questo gruppo. 

I ricavi delle imprese del West End scenderanno di oltre l’80% a meno di 2 miliardi di sterlinenei 12 mesi a partire da marzo 2020 rispetto allo stesso periodo del 2019 .

Oxford Street ha anche perso due negozi importanti: lo store di Debenham e quello di Top Shop. Questo è un grosso colpo per la famosa via di shopping che rischia di perdere importanza strategica per i negozianti. 

I tre lockdown nazionali, la mancanza di turisti e il fatto che la gente preferisce evitare i posti potenzialmente affollati significa  che il centro di Londra si trova particolarmente colpito.  

Rispondi

Torna su