parchi di londra 2022 03 12t161530.295

Londra, si parla ora di quarta vaccinazione contro COVID

Siamo tutti distratti dall’invasione della Ucraina, intanti i casi, ricoveri e decessi continuano ad aumentare nel Regno Unito, proprio poche settimane dopo che la pandemia è ufficialmente terminata. Infatti, questa fase dovrebbe endemica, esattamente come il raffreddore e l’influenza e legalmente non occorrono altre precauzioni. Con tanti che ora vanno a lavorare anche se positivi, era abbastanza scontato che i casi sarebbero aumentati. In gioco però c’è anche una nuova variante.

Il numero di persone ricoverate in ospedale con il virus ha iniziato ad aumentare la scorsa settimana e il 9 marzo 1.521 sono state ricoverate in Inghilterra, il numero più alto dalla fine di gennaio.

Una persona su 25, ovvero il 3,8% della popolazione inglese, è stata infettata dalla malattia il 5 marzo e la ricerca dello studio React-1 ha indicato che i casi sono in aumento nelle persone di età pari o superiore a 55 anni.

Gli scienziati affermano che l’aumento è dovuto alla versione BA.2 di Omicron. È più trasmissibile e ora molte persone si incontrano e si comportano come facevano prima della pandemia. L’efficacia dei vaccini di richiamo sta iniziando a diminuire e chi è stato vaccinato più di sei mesi fa ha effettivamente poca immunità.

Il ministro alla salute, Sajid Javid, ha annunciato il mese scorso che alle persone immuno-compromesse, ai residenti delle case di cura e a chiunque abbia più di 75 anni verrà offerta una quarta dose di vaccino ad aprile. Ma molti ora pensano che anche persone sotto i 75 anni dovrebbero essere vaccinati.

#AnteprimaProdottoVotoPrezzo
1 Covid-19 Covid-19 Nessuna recensione

Ultimo aggiornamento 2022-05-27 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Rispondi

Torna su