Quando sei venuto/a a Londra /Regno Unito?

Da quasi due anni

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Sul posto dopo aver trovato lavoro e saputo dove mi serviva stare

Come hai cercato lavoro?

Internet e agenzie

 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

meno di 3 settimane

Quale esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?

ufficio acquisti

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Buono, quasi ottimo

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Lavoro negli acquisti e logistica

Se vuoi imparare l’inglese ci sono posti migliori

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Prezzo: Vedi su Amazon.it
Sono arrivato a fare cose che in Italia mai avrei fatto, questa esperienza mi sta aprendo orizzonti professionali ma anche personali sconosciuti. Qua la gente vive bene, non solo dal punto di vista economico ma anche come cittadini, come persone…Italy bye bye per me. A Londra si possono fare scelte, decidere il proprio destino… per me la cosa piu’ importante al mondo, sapere che sono io che decido come voglio passare la MIA vita.

“Sono ancora qua perché non ho nessuna voglia di tornare in Italia”

 

londonConsiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

Si, penso che a Londra tutti possano crescere, basta volerlo e provarci. Bisogna arrivare con l’atteggiamento corretto, non venire a farsi schiavizzare, ma venire pensando di offrire le vostre esperienze e idee. Solo con quell’atteggiamento si conquista Londra. Quando si conquista Londra si conquista il mondo…praticamente.

 

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Pensate al curriculum qua lo ritengono importantissimo e se non sapete farlo bene finirete a fare i camerieri e poc’altro. Bisogna ragionare con la testa della meritocrazia e della vendita individuale, non con la testa buonista italiana. Il lavoro, soprattutto quello buono, non è un diritto, ve lo dovete meritare voi. Se non ci riuscite siete voi che state sbagliando qualcosa, rivedete la vostra strategia di vendita.

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto