untitled design (77)

Londra si prepara al ritorno della Regina

La regina Elisabetta II tornerà oggi a Londra, accompagnata dalla principessa Anna dopo che migliaia di persone in lutto si sono riunite per rendere i loro ultimi omaggi alla Cattedrale di St Giles a Edimburgo. Il piano prevedeva che la bara della regina sarebbe andata a Londra sul treno reale, ma è stato recentemente deciso che andrà invece in aereo.

La principessa Anna, che domenica ha viaggiato nel corteo dall’amato Balmoral della regina a Edimburgo, accompagnerà nuovamente sua madre sul volo per Londra.

Sarà raggiunta dal Reverendo Il professor David Fergusson, decano della Chapel Royal in Scozia.

L’aereo della RAF partirà dalla pista di Edimburgo alle 18:00, prima di atterrare alla RAF Northolt nella zona ovest di Londra a 18:55 e sa qui verrà portata in un carro funebre a Buckingham Palace.

La bara della regina verrà trasportata da Buckingham Palace a Westminster Hall in un corteo. Il percorso porterà la bara attraverso i Queen’s Gardens, The Mall, Horse Guards and Horse Guards Arch, Whitehall, Parliament Street, Parliament Square e New Palace Yard.

La bara sarà seguita a piedi dal Re Carlo e altri membri della famiglia reale in un corteo silenzioso.

Dalle 17 di domani mercoledì 14 settembre sarà possibile vedere la bara della regina a Westminster Hall, che si trova nel complesso delle case del Parlamento. Se pensi sia una cosa semplice, ti sbagli, ci sono persone in fila da ieri. La fila dovrebbe estendersi per il centro di Londra e si prevede saranno almeno trenta ore di attesa, tutte in piedi visto che Westminster Hall sarà aperta 24 ore su 24 e la fila dovrebbe muoversi relativamente velocemente. La bara della regina sarà chiusa con sopra la bandiera reale ovvero il Royal Standard. Westminster Hall sarà aperta al pubblico fino alle 6 del mattino di lunedì 19 settembre, il giorno del funerale.

(Visited 3 times, 1 visits today)

Rispondi

Torna su