Londra, sono stati approvati i progetti per oltre 300 grattacieli

Non era tanto tempo fa quando Londra era una città bassa, allora a parte la Post Office Tower e il grattacielo di Nat West non c’era molto altro. Anche l’ospedale Guy’s a London Bridge sembrava altissimo. 

Solo nel 2021, anche con la pandemia, dovrebbero finire 52 grattacieli a Londra, molti dei quali residenziali e non solo di uffici. 

Un tempo si diceva che gli abitanti di Londra non amavano abitare in palazzi alti che erano riservati alle case popolari, volevano tutti la casetta con il giardino. Ma è cambiata la demografia, chi compra questi appartamenti sono spesso investitori, società grosse che preferiscono avere appartamenti per gli ospiti internazionali che pagare alberghi e giovani professionisti che guadagnano bene. Questi ultimi preferiscono essere vicini a Shoreditch che avere le begonie in giardino.

Secondo la revisione annuale di New London Architecture sui grattacieli di oltre 20 piani o più, ci sono 587 edifici alti in attesa di costruzione ora a  Londra, di cui 310 piani sono stati completamente approvati e 127 sono ancora in fase di approvazione.

L’anno scorso sono stati completati 35 grattacieli in totale con i lockdown che hanno per un periodo paralizzato i cantieri. L’East London ha il maggior numero di edifici alti in arrivo, principalmente a Tower Hamlets, Newham e Greenwich. Lo skyline di Londra sta sempre cambiando e non solo la City ma anche le zone periferiche. 

Guardate il video qua sotto con delle foto magnifiche. 

 

 

Don't worry, we don't spam

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Londra, Eataly aprirà il 29 aprile

Londra, bisogna fare attenzione alla processionaria della quercia