Londra, stasera conferenza stampa di Boris Johnson riguardo il lockdown

Sembra certo che il governo ha deciso di non togliere tutte le restrizioni per la pandemia il 21 giugno come previsto, le carte sono state a quanto pare firmate. Ufficialmente questo sarà comunicato stasera alle 18 ore britanniche dal primo ministro. 

La decisione è quella di mantenere le regole attuali per altre quattro settimane, che significa che la gente è incoraggiata a lavorare da casa quando possibile, non ci saranno grandi eventi di massa non distanziati e i nightclub rimarranno chiusi. 

Le cose non sono però così semplici, una parte del partito conservatore vuole una riapertura immediata di tutto senza restrizioni.  Questa ala ribelle creerà problemi a Boris Johnson

Gli scienziati  e i medici invece vogliono che le restrizioni rimangano ancora o a causa del rapida diffusione della variante Delta più trasmissibile. I vaccini offrono protezione, anche se non totale, ma non tutti sono stati vaccinati e non fermare i contagi farebbe aumentare la pressione sugli ospedali.  Comunque in altre 4 settimane, più persone saranno vaccinate e quindi avranno più protezione. 

Ovviamente certi settori come l’ospitalità, i locali notturni, il settore turistico in generale si trovano ancora penalizzati da queste restrizioni. Anche se i ristoranti possono aprire, mantenere le distanze di sicurezza significa non poter riempire il locale. Molti ristoranti, pub e teatri effettivamente perdono soldi quando aprono. 

 

Daniela Mizzi
Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Commenta

You may also like

More in News