giornata della lingua inglese

Londra, uomo iniettava sostanza sconosciuta in prodotti nei supermercati londinesi

Diversi supermercati nella zona ovest di Londra sono stati chiusi dopo che un uomo è stato arrestato con l’accusa di aver contaminato certi prodotti iniettando una sostanza ancora sconosciuta con una siringa.

L’uomo si è fatto notare urlando insulti alla gente, tanto che la polizia è stata chiamata ed è risultato che aveva anche contaminato cibo in tre supermercati, Tesco, Waitrose e Sainsburys sulla Fulham Palace Road. Potrebbe aver fatto la stessa cosa anche in altri supermercati. 

L’individuo è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di aver tentato di arrecare danno alle persone. Sembra che abbia contaminato prodotti che contengono carne, soprattutto i piatti pronti da mettere nel microonde. 

I supermercati sono stati chiusi e le scene del crimine sono state allestite in diverse località.

Secondo il consiglio, i prodotti che si ritiene siano interessati sono la carne lavorata e il cibo adatto al microonde, tra le altre cose. I supermercati sono stati chiusi e la polizia sta lavorando per cercare di capire quanti prodotti sono stati contaminati e con che sostanza. Il comune di Fulham ha avvertito la gente di gettare tutti i prodotti comprati da questi supermercati, per precauzione. 

 

Rispondi

Torna su