Luigi consiglia di non lavorare per italiani

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

4 anni fa
 
App senza problemi
 
Portando il cv nei luoghi di lavoro
 
1 settimana
 
Sempre lavorato nel retail settore arredamento, diplomato
 
Scolastico
 
Ristorante, ora manager in una gioielleria
 
Vivi per lavorare la vita si riduce al solo lavoro
 
Si per una esperienza in giovane età lo consiglio
 
Mai lavorare per gli italiani che purtroppo hanno esportato la mentalità italiana in UK
 
Leggi anche:

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza nel Regno Unito, la tua opinione, segnalare qualche evento o qualcosa che potrebbe interessare altri italiani. 

Partecipa anche tu!

1 commento su “Luigi consiglia di non lavorare per italiani”

  1. Più che altro gli italiani in UK si sentono autorizzati a “fare gli italiani” con gli italiani e dare loro le stesse fregature che prenderebbero in Italia. Con i locali e gli stranieri vedi come rigano dritto.

Rispondi a Eric Annulla risposta

Commenti recenti
I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Italian-English Bilingual Visual Dictionary with Free Audio App
Bestseller No. 3 Easy learning italian: Trusted support for learning

Ultimo aggiornamento 2022-01-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

ultime notizie
Giacomo scrive: "Credo che la Gran Bretagna abbia lavorato bene"
ultime notizie
Ciro vede ancora tanta gente in giro a Londra
Brexit e gli italiani in UK: le ultimissime
"Londra non è probabilmente una città adatta a tutti"
Arianna, partita per Londra con la figlia piccola
Solo una minoranza indossa le mascherine qui a Londra
"In Scozia hanno bisogno di immigrati, lasciate perdere l'Inghilterra"
- Unknow (17)
Elena dice che a Londra si vive in un paese serio
Daniele pensa che Londra sia cambiata molto negli ultimi 10 anni
Maria Teresa scrive che Londra è un luogo dove i sogni possono diventare realtà
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: