L’uragano Lorenzo sta per arrivare a Londra? Ultimi aggiornamenti

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Da un paio di giorni si parla dell’uragano Lorenzo che dovrebbe arrivare in Gran Bretagna intorno a mercoledi. Ma che quasi sicuramente non arriverà a Londra.

Anche se si tratta di uno dei più forti uragani che sono riusciti a spingersi così a nord-est, continua a perdere potenza e quando arriva in Gran Bretagna dovrebbe essere un forte temporale e non più un uragano.

Il National Hurricane Center degli Stati Uniti ha dichiarato ieri sera che l’uragano ha venti massimi sostenuti di 257 km all’ora. Lorenzo si sta spostando verso nord a circa 16 km / h ed è centrato a circa (2.269 chilometri a sud-ovest delle Azzorre, una catena di isole portoghesi.

Nonostante il tono apocalittico di giornali come The Daily Express (che prevede ogni anno da anni l’inverno più freddo di sempre, ovviamente giocano sul fatto che prima o poi indovineranno) non si può prevedere con certezza dove passerà un uragano.

In ogni caso dovrebbe portare pioggia e vento nelle parti sud-ovest dell’Inghilterra, che sono quelle solitamente colpite dal maltempo proveniente dall’Atlantico. Se siete in Cornovaglia nei prossimi giorni cercate di non volare via.

Ovviamente se Lorenzo dovesse atterrare sulle isole britanniche, qualcosa arriverà anche a Londra e altre zone del sud est inglese intorno a partire da mercoledi fino a venerdi. Tenete presente però che dovrebbe solo essere la coda di quello che era un uragano. Da notare che il maltempo di lunedi 30 settembre e martedi 1 ottobre non fa parte dell’uragano Lorenzo.

L’ultimo comunicato stampa del Met Office del 1 ottobre alle 13 conferma che l’uragano Lorenzo passerà dalle isole britanniche. Il comunicato dice che ‘attualmente a sud-ovest delle Azzorre, Lorenzo è l’uragano più forte che sia stato registrato fino ad ora nell’Atlantico. Si prevede che Lorenzo manterrà venti di categoria 2 (130/140 km all’ora) mentre passa vicino alle Azzorre oggi e mercoledì 2 ottobre, prima di passare a un sistema di bassa pressione mentre segue una pista nord-orientale verso il Regno Unito e l’Irlanda.’

Le ultime notizie di pomeriggio 1 ottobre sono che forse non passerà per Londra e devierà verso la Scozia e il nord d’Inghilterra.

Mercoledì 2 ottobre e nessun segno di Lorenzo a Londra, c’è il sole e non è prevista pioggia fino a venerdi ma nessun segno del forte vento previsto da molti.

Nemmeno in altre parti della Gran Bretagna si prevede un uragano, certo venerdi e il weekend dovrebbe piovere ma il vento sarà  moderato e le temperature nelle medie di stagione. Niente di particolarmente allarmante per ora come potete vedere dalle previsioni del Met Office.

 

 

museo di londra
I musei di Londra, quelli famosi e quelli sconosciuti
libri di Ian McEwan
I libri di Ian McEwan, autore britannico
Untitled design
Londra, 30 mila sterline di multa in un giorno solo per le mascherine
burgh house
Burgh House ad Hampstead, una casa del 1700 di Londra
ed sheeran
Uscita la canzone di Natale di Ed Sheeran e Elton John
Untitled design - 2021-12-03T180840
Londra, Selfridges viene venduto ai tailandesi
Untitled design - 2021-12-03T174112
Regali di Natale per chi ama Londra e la Gran Bretagna
science museum di londra
Museo delle Scienze di Londra (Science Museum)
libri di harry potter in inglese
Tutti i libri di Harry Potter in inglese - i più venduti
Untitled design (99)
Nella City di Londra un albero di Natale fatto solo di immondizia
I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Brexit. Tra diritto e politica
Bestseller No. 2 Brexit - The Uncivil War (Dvd) ( DVD)
Bestseller No. 3 BREXIT

Ultimo aggiornamento 2021-12-04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: