Si impara molto guardando Google Search Console per capire che ricerche fanno su Google le persone per trovare questo sito. Mentre molte sono ovvie, alcune sono proprio strane.

Non parliamo solo di cose come “dove si rimorchia bene a Londra” o “come non pagare le tasse a Londra” ma di ricerche che mostrano un’altra Italia, quella forse un po’ confusa.

La frase “Londra è in Europa” è stata ricercata 77 volte negli ultimi 7 giorni. Ora si abbiamo avuto il referendum per uscire dall’Unione Europea, anche se ancora la Brexit tecnicamente non è avvenuta e quindi ufficialmente il Regno Unito (di cui Londra è la capitale in caso qualcuno non lo sappia) é ancora membro. Ma la domanda è se Londra è in Europa. Che fino a prova contraria si tratta di un continente e quindi non basterebbe un referendum per riuscire ad uscirne.

Probabilmente molti che hanno votato per la Brexit piacerebbe levare l’ancora e muovere tutte le isole verso gli Stati Uniti o magari l’Australia ma ancora non è possibile. Quindi Londra è in Europa e lo sarà per un po’, visto che la deriva dei continenti è un processo piuttosto lento.

La seconda domanda strana fatta a Google da ben 31 persone negli ultimi 7 giorni è ‘che lingua si parla a Londra’. OK ci saranno coloro che affermano che a Londra nessuno parla inglese. Cosa per giunta non proprio vera, se non si frequentano solo giri nel centro di Londra. Ma ufficialmente e in pratica la lingua che si parla a Londra è l’inglese.

Consigli per lavorare a Londra o in Gran Bretagna

Poi ci sono tutte le ricerche del tipo ‘quale è la capitale dell’Inghilterra’, quale è la capitale della Gran Bretagna.  Tre persone hanno anche chiesto se Londra si trova in Scozia. OK, qui esiste notevole confusione e i mass media italiani non aiutano,  parlando spesso di ‘governo inglese‘ (che in realtà nemmeno esiste) e un articolo di giornale recentemente parlava di Aberdeen in Inghilterra.

Possiamo anche capire chi cerca il nome del fiume o dell’aeroporto di Londra, non tutti conoscono bene Londra o possono non ricordarsi il nome. Meno facile da comprendere come non si possa avere almeno un quadro generale e nozioni di base di altri importanti paesi europei.