Mamba lavora come capo cucina e parla di meritocrazia

Questo è un articolo inviato da un ospite, non riflette necessariamente le nostre opinioni.

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza passata o presente a Londra o nel Regno Unito, compilando il modulo che trovi in basso.

2011
 
Prima ostello e poi un appartanento in condivisione
 
Tramite internet su molti dei siti specializzati.
 
2 giorni
 
Cuoca
 
Indecente.
 
Facevo la cuoca e sono capo di cucina.
 
Trovo che sia molto meritocratica anche se hanno l’ attitudine a privilegiare gli inglesi ma se sei bravo vai avanti sicuramente. Lavori lavori lavori gli anni volano e non te ne rendi conto perché non hai tempo per una vita sociale.
 
Assolutamente sì per una lunga esperienza perche respirare tutte le culture del mondo ti rende una persona migliore in tutti i sensi.
 
NON frequentate italiani perché non imparerete mai l’ inglese. Rinunciate a qualche ora di lavoro ma socializzate e andate in giro.
 

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

[wordpress_file_upload]

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Partecipa anche tu!

Col tuo nome vero o anonimo, dal PC o dal cellulare, racconta la tua esperienza o condividi ciò che hai fatto.
un'italiana a Londra (2)
"Non è il paradiso, ci sono tantissimi problemi anche qua"
LondraNews
Maria Teresa scrive che Londra è un luogo dove i sogni possono diventare realtà
a voi la parola
Marco scrive che gli italiani a Londra sono sfruttati
- Unknow (2)
Londra: "le case sono pietose e tutti pensano soltanto ad arricchirsi"
- Unknow (20)
Un potenziale disastro sulla testa di Londra
a voi la parola (3)
Testimonianza di Valeria che lavora nelle risorse umane a Londra
pablo (27)
6 anni a Londra e che mi ritrovo?
- Unknow (21)
Silvia scrive di laureati che lavorano nei coffee shops
- Unknow (18)
Alessandro racconta come dopo i 50 anni si è costruito una vita a Londra
- Unknow (7)
Luciano è cuoco a Londra e dice di aver trovato una nazione onesta
Torna su