Marco, chef in Gran Bretagna, consiglia ancora di partire

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

2019
 
Tramite annunci internet, nessun problema!
 
On line, tra le varie piattafrome che offrono tanto lavoro, 9 colloqui in 7 giorni.
 
1 giorno
 
Chef qualificato
 
Livello scolastico
 
Come Chef in una azienda inglese
 
Esperienza davvero unica, dinamicità e servizi per il cittadino al top
 
Certo, sicuramente per il rispetto e la meritocrazia che in italia é scomparsa o non é mai esistita, tranne se non eri l’amico dell’amico
 
Coraggio e consapevolezza di voler cambiare vita
[fluentform id=”9″]

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza nel Regno Unito, la tua opinione, segnalare qualche evento o qualcosa che potrebbe interessare altri italiani. 

Lascia un commento

Rispondi

I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Dizionario giurieconomico. English-italian, italiano-inglese. Con voci dell'american english
OffertaBestseller No. 2 Italian-English Bilingual Visual Dictionary with Free Audio App
Bestseller No. 3 English Mistakes Italians Make (English Edition)

Ultimo aggiornamento 2021-12-03 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Brexit e gli italiani, che succede ora?
"Londra accoglie tutti a braccia aperte"
I tuoi motivi per trasferirti o no a Londra e Regno Unito
- Unknow (21)
Antonella dice che a Londra si vive per lavorare
"Londra può dare soddisfazioni ma anche distruggere una persona"
Giovanna lavora per una scuola di inglese e spiega come ha fatto
Giancarlo scrive da Londra dell'approccio diverso britannico
Franco scrive:"Lavorare a Londra senza permesso di lavoro è illegale, fatevene una ragione"
un'italiana a Londra (3)
"Non partite senza un piano d'azione"
My Post (3)
"Mai trasferirsi senza un minimo di progetto ed idee chiare"
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: