Mario spiega i suoi motivi per lasciare Londra e tornare in Italia

Questo è un articolo inviato da un ospite, non riflette necessariamente le nostre opinioni.
3 anni fa
 
Dato che sono CHEF non molti
 
Tramite amici che vivevano qui
 
Due giorni
 
CHEF e terza media
 
Non male parlo anche spagnolo
 
Lavoro da 3 anni in una compagnia privata che ha o meglio aveva 38 ristoranti…ora con la BREXIT sta per fallire
 
Se vivi bene e fai tanti ma tanti sacrifici puoi vivere senza pensieri..anche se ora purtroppo COVID e BREXIT questa è una nazione allo sbando..Tutto aumenta e le ore lavorative diminuiscono…quindi e in atto una lotta alla sopravvivenza…e gli inglesi danno il peggio di l’oro…alla fine mi dispiace dirlo ma sono razzisti…io sto scappando ..per marzo torno in Italia.. altro capolavoro fallimentare…ma meglio che LONDRA
 
Ora???….sarei un irresistibile…no no…e no
 
Butta il biglietto …e resta in italia

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Partecipa anche tu!

Col tuo nome vero o anonimo, dal PC o dal cellulare, racconta la tua esperienza o condividi ciò che hai fatto.
- Unknow (8)
I 10 migliori musei di Londra meno visitati dai turisti
- Unknow (2)
Siamo in tanti senza lavoro ora a Londra
- Unknow (9)
Stefano, arrivato a 46 anni a marzo, racconta l'esperienza
GooglesforStartups-0922_ShareNSplit_Both_Yellow (1)
Storia di una startup londinese di 2 italiani
- Unknow
Daniele pensa che Londra sia cambiata molto negli ultimi 10 anni
a voi la parola
Giovi scrive che a Londra tutto funziona bene e non esiste corruzione
- Unknow (2)
"Gli italiani non possono vivere in Inghilterra"
- Unknow (11)
Melina sconsiglia a tutti di venire a Londra o in UK
- Unknow (2)
Marco scrive che Londra è piena di italiani infelici
- Unknow (19)
Stefano scrive che molti italiani hanno buttato via anni a Londra ottenendo poco