Offerte di lavoro nel marketing, digital marketing e social media

Per chi ha esperienza un settore che ancora permette di raggiungere i 70 punti ora richiesti per avere un permesso di lavoro nel Regno Unito.

Per poter chiedere un visto devi avere un’offerta di lavoro da un datore di lavoro del Regno Unito che è stato approvato dal Ministero dell’Interno, devi anche avere un “ certificato di sponsorizzazione ” dal datore di lavoro con informazioni sul ruolo che ti è stato offerto nel Regno Unito. Devi anche fare un lavoro che è nell’elenco delle occupazioni ammissibili ed essere pagato almeno £25.600 all’anno. Devi anche avere un inglese almeno a livello B1. Devi prima trovare lavoro e poi chiedere un permesso di lavoro qui. Dovrai pagare per il visto e anche circa £600 all’anno per la sanità. Se il tuo lavoro è nel campo sanitario devi fare domanda qui, In questo caso, devi solo guadagnare almeno £20.400 all’anno.

Non è difficile fare esperienza, soprattutto per il digital marketing e social media. Proponetevi come volontari ad aiutare qualche sito, iniziate un blog, fate lavori su siti per freelancers, i modi sono proprio tanti. Ci sono anche tanti corsi online, molti anche gratuiti o a basso costo che vi insegnano il mestiere.

Si trovano comunque posti di lavoro nel marketing tradizionale, come per esempio il product marketing. ma il grosso boom degli ultimi anni è senza dubbio il digital marketing.

Ruoli comuni sono il content marketing che si tratta di scrivere articoli per blog e siti in genere su prodotti o servizi. Si trovano spesso posti di lavoro per madrelingua italiani.

Office staff analyze marketing data on the office desk.

Il SEO che significa rendere siti più visibili nelle ricerche con Google o Bing. I social media che significa fare campagne di marketing su Twitter, Facebook e sempre più Instagram e Pinterest.

Essendoci tante offerte di lavoro nel marketing che cercano proprio persone che parlano italiano, spesso vi conviene cominciare da lì, la lingua dovrebbe darvi un vantaggio.

Sappiamo anche che non ci sono tantissimi italiani che hanno esperienza valida in questo campo e quindi non è per niente difficile cominciare, se solo avete fatto la minima esperienza.

Ovviamente per fare domanda in questo campo, il vostro CV deve essere fantastico. Molti usano il vostro CV e cover letter proprio per valutare come sapete vendervi. Se non sapete vendere voi stessi e fare il marketing dei vostri skills, non saprete nemmeno farlo per altri prodotti e servizi.

 

Se volete un lavoro nel marketing quindi niente Europass, cover letter fatte in serie o CV lunghi e noiosi che non arrivano al punto. Potete scaricare il nostro ebook gratuito che vi spiega come dovete fare il vostro CV.

Per trovare lavoro in questo settore è anche importante avere un profilo professionale sui social media, in particolare Twitter e LinkedIn.

Ultime offerte di lavoro nel marketing, digital marketing e social media

[jobs categories=”marketing-e-social-media”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Laura S Ambir

A Londra dal 1984, ha lavorato in diversi settori dal marketing al recruitment. Ha anche esperienza del settore sanitario, public health e social care. Coinvolta in commissioni e dibattiti del parlamento britannico. Qualificata per insegnare inglese come seconda lingua a stranieri.

Trovare lavoro a Londra da fare da remoto in Italia

Teatro a Londra; Wicked il musical