Massimo scrive che i lavoratori sono veramente protetti a Londra

nel 2015
 
Da amici e poi sempre trovato subito, tutto sempre fila liscio, non facciamo i soliti italiani sospettosi
 
Chiedendo in giro
 
2 ore
 
diplomato, fattorino, cameriere, autista
 
scuolastico
 
lavatutto, cameriere e ora manager
 
Ottima, qua si prendono cura di te, non sei solo un numero come in Italia, i lavoratori sono veramente protetti a Londra, vediamolo anche ora con la situazione pandemica
 
A tutti ora entro fine anno, dal primo gennaio solo i top potranno entrare
 
Atteggiamento positivo e tanta voglia di lavorare. Mai criticare il paese di altri. 

Rispondi

Torna su