Melina sconsiglia a tutti di venire a Londra o in UK

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza passata o presente a Londra o nel Regno Unito, compilando il modulo che trovi in basso.

2011
 
Su internet
 
Internet
 
Un mese
 
Diploma, esperienza in campi totalmente diversi, mi sono adeguata e ci sono riuscita
 
Base
 
Housekeeper in albergo, adesso sono manager
 
All’inizio buona, adesso è ASSOLUTAMENTE INVIVIBILE, infatti sto per andare via, non vedo l’ora, e lo sconsiglio a TUTTI
 
ASSOLUTAMENTE NO!!!!!!!!
 
Si, state a casa, oppure andate altrove, ovunque sia, ma non LONDRA O UK IN GENERALE

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Carica files

rapporto

Scritto da Guest Post

Articoli inviati da lettori, puoi anche tu inviare un articolo, la tua esperienza o segnalare qualcosa, se lo desideri usando questo modulo.

Come sito di italiani nel Regno Unito cerchiamo di dare la parola a tutti ma non siamo necessariamente d'accordo con tutte le opinioni espresse.

$ s Commenti

lascia un commento
  1. Dove comincio? Anche dopo il COVID disoccupazione al 3,4% con disoccupati super tutelati, aziende che tutt’ora cercano personale, tenore di vita altissimo e in crescita, meritocrazia,tutti coi macchinosi, povertà pochissima e sono solo alcolisti e tossicodipendenti. Come fai ad avere il coraggio di impedire alla gente di trovare una vita migliore?

  2. Da donna delle pulizie a Manger in 9 anni. In Italia saresti ancora a cambiare le lenzuola, perché nessuno ti avrebbe dato questa opportunità di crescita. Ovviamente la tuanopinione non articolate e non spiegata, fa solo paura a chi non conosce Londra. Chi ci vive sa che c’è spazio per chiunque voglia mettersi in gioco.

  3. Chiedo scusa per gli errori di battitura nel commento precedente.

  4. Sei manager e di che ti lamenti? A Londra si vive bene chi si lamenta ha sempre delle colpe, io ci vivo e ci sono Italiani falliti che si lamentano sempre e italiani bravi che con la meritocrazia hanno tutto da guadagnare. Esiste una regola d’oro: se un paese ti offre l’opportunità di diventare manager non puoi criticarlo, sarebbe ipocrita e meschino

  5. Quante stupidate mi tocca leggere, Londra è speciale e unica al mondo e ha tanta meritocrazia, funziona bene e ha tante opportunità per tutti. Chi ne parla male ha poca voglia di lavorare non vedo altre …

  6. A Londra si ha la possiblita’ di crescere professionalmente. E ‘ una citta’ che amo alla follia.

  7. Ha ragione Tamara. Io da housekeeper e waitress dopo 4 anni dirigo un B&B di lusso e sto terminando un master in HR Management. In Italia sarei ancora a pulire cessi e portare bicchieri a 5 Euro l’ ora. Questi falliti nullafacenti che a 38 anni ancora stanno con la paghetta di mamma. Da vergogna! Sanno solo fare pubblicita cattiva a tanti possibili talenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Qual’é la situazione attuale a Croydon?

Quest’estate i pedoni si impossessano del centro di Londra