Leadenhall Market a Londra, il suggestivo mercato coperto

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Tabella dei Contenuti

Voli economici per Regno Unito
Non perdere tempo! Guarda qui i voli più economici dall'Italia a Londra e il Regno Unito.
Guarda Voli

Il Leadenhall Market o mercato di Leadenhall è un mercato del pollame molto vecchio, infatti ci sono documenti che ne parlano alla fine del 1200, sappiamo che fu fondato da un tal Sir Hugh Neville con la moglie Alice. 

Leadenhall Market ora è un bellissimo mercato vittoriano coperto che ha una serie di negozi e bancherelle e non vende polli.

Un tempo vendeva selvaggina tradizionale, pollame, pesce, carne e oggetti “designati”, che si trova sul sito della basilica romana e foro di Londinium del I secolo, i più grandi a nord delle Alpi. Si trova ora nel cuore della City vicino al Walkie Talkie e il Gherkin a St Mary Axe.

Nel 1411, il sito fu acquisito da Richard “Dick” Whittington, il sindaco di Londra e crebbe di importanza quando furono costruiti un granaio e una cappella.   Nel 1463, la trave per il pedaggio e la pesatura della lana fu fissata al mercato di Leadenhall, a significare la sua importanza come centro per il commercio.Nel 1484 il mercato di Leadenhall fu distrutto da un incendio ma ricostruito subito dopo. A quei tempi era effettivamente una specie di borsa fino a quando fu aperta la borsa ufficiale, ovvero la Stock Exchange.

Nel 1488, la pelle fu venduta esclusivamente da Leadenhall e le posate furono aggiunte nel 1622. Il mercato fu in gran parte distrutto nel Grande Incendio e fu ricostruito come struttura coperta, quando fu diviso in un mercato delle carni bovine, un cortile verde e un mercato delle erbe. Probabilmente non sapete che nel 1700 i facchini erano donne. Nel 1700 c’ era anche Old Tom, un’oca che riuscì a sfuggire all’esecuzione e che visse felice e contenta al mercato per 35 anni.

Il mercato di Leadenhall si trova anche su uno dei punti più alti della City dove fino al 1822 si trovava una pompa che prendeva acqua dal Tamigi e la distribuiva, grazie alla gravità, a tutta la City.

L’edificio del XVII secolo fu demolito nel 1881 e riprogettato da Sir Horace Jones (architetto di Billingsgate e Smithfield Markets), quando fu eretto il bellissimo edificio decorato in ferro battuto e vetro (dipinto di verde, marrone e crema) che vedi oggi (classe II grado ). Nel 1990-91 è stato ristrutturato cercando di mettere in evidenza il carattere architettonico e i dettagli. L’ingresso principale a doppia altezza si trova su Gracechurch Street, fiancheggiato da mattoni rossi alti, stretti e e  blocchi di pietra di Portland in stile olandese del 1600. 

leadenhall market

Rinnovato nel 1991 lo trovate ora aperto dal lunedi al sabato  e lo trovate pieno di impiegati della City durante la pausa pranzo. Oltre che a vendere frutta, verdura e carne trovate anche ristoranti e bar. Si trova tra Monument e la stazione di Fenchurch Street e non lontano da Liverpool Street Station.

Sapevate  che il mercato di Leadenhall fu costruito dallo stesso architetto del Tower Bridge?

Leadenhall Market ha un look particolare spesso usato nei film. Infatti diventa Diagon Alley nei film di Harry Potter.

Il percorso della maratona delle Olimpiadi di Londra passava dal mercato di Leadenhall.

Nel periodo prima di Natale, il Leadenhall Market diventa particolarmente suggestivo con le decorazioni natalizie

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

LondraNews - 2021-05-05T145634
Notizie sull'economia di Londra e situazione lavoro
LondraNews (13)
Fulham Palace; un palazzo Tudor nel cuore di Londra
LondraNews (44)
Londra, potrebbe aprire un'enorme galleria d'arte ad Oxford Street
LondraNews (1)
Straordinarie cose di Londra che forse non sai
LondraNews (27)
Scopri il cimitero della City of London
Dove dormire a Londra

Dagli hotel di lusso agli ostelli o stanze in case private, qui puoi trovare quello che cerchi! Quasi 15 mila stanze a Londra.

Cerca una camera
Torna su