Londra: “L’esperienza che mi ha cambiato la vita!”

Questo è un articolo inviato da un ospite, non riflette necessariamente le nostre opinioni.

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

3 anni fa

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Ho cambiato tantissime case. Le app rendono tutto più semplice, vedi le foto, organizzi una viewing e se ti piace ti trasferisci! Ho avuto qualche problema con alcune agenzie poche serie che spesso se ne approfittano

Come hai cercato lavoro?

Anche per quanto riguarda il lavoro le app sono molto utili, il primo lavoro l’ho trovato così! Andavo anche a portare cv a mano!

Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

2 settimane

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
Diploma e qualche esperienza in ristoranti, niente di che

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Di base, scolastico! Ma arrivando qui capisci che l’inglese studiato a scuola è quasi niente.

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Ho iniziato al bar di un ristorante, la mia missione era migliorare l’inglese e inserirmi nel mondo degli alberghi! E così ho fatto, dopo 6 mesi ho trovato lavoro in un albergo in una delle più grandi compagnie al mondo! Ho iniziato al bar avendo già esperienza, ho iniziato a crescere e un anno fa mi sono spostata alla reception! Sono ancora qui!

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

L’esperienza che mi ha cambiato la vita! Sono cambiata io e il mio modo di pensare. Sto conoscendo persone da ogni parte del mondo, sto capendo quali sono le cose che contano davvero! E adesso apprezzo molto di più quello che ho a casa!

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

Assolutamente si, prendete il primo aereo e buttatevi! Mal che vada tornate a casa. Ma provateci perché se va bene potrebbe cambiarvi la vita, darti tante lezioni e darvi tante possibilità che forse in Italia non riuscite ad avere

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire? 

Non avere paura, insegui i tuoi sogni e ascolta sempre te stessa/o, sono tre ?

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Partecipa anche tu!

Col tuo nome vero o anonimo, dal PC o dal cellulare, racconta la tua esperienza o condividi ciò che hai fatto.
- Unknow (10)
Franco parla di poca burocrazia e possibilità di realizzarsi a Londra
- Unknow (6)
Michela scrive che a Londra la meritocrazia esiste solo fino ad un certo punto
a voi la parola
Motivi per trasferirsi a Londra nel 2021
un'italiana a Londra (4)
"Evita il Regno Unito. L'Europa ha di meglio da offrire."
a voi la parola (6)
Alessandra descrive i problemi quando si condivide una casa
a voi la parola
'La Ryanair mi ha appena cancellato il volo da Londra'
- Unknow (5)
Alex ha aperto un bar e scrive degli alti e bassi nel Regno Unito
a voi la parola (5)
Sonia ha un lavoro che ama a Londra e che paga bene
Untitled design (2)
Roberto afferma che dopo un ritardo il governo ha preso seriamente la crisi
- Unknow (2)
Esperienza di un direttore italiano di boutique di lusso a Londra
Torna su