Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

6 anni

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Internet, non ho avuto grossi problemi

Come hai cercato lavoro?
Internet

Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

Immediatamente, sono stato headhunted quando stavo in Italia

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
Ingegnere civile, esperienza in Italia

Foto: © Copyright Ben Gamble and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Buono, discreto. Meglio lo scritto ma mi facevo capire anche a parlarlo

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Ingegnere

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Piuttosto buona, hanno veramente dato un boom alla mia esperienza italiana e portata a livelli più alti.

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?
In generale si ma ora resta l’incubo della Brexit. Causata purtroppo da una politica dell’immigrazione strana. Davano i NIN a cani e porci, scontato poi che alcuni di questi ne approfittassero. Dovevano essere più selettivi e non dare il NIN a chi non parla inglese o non ha lavoro. Non si sarebbe a questo punto, ora pagheremo tutti.

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Studiare inglese e arrivare con esperienza. Mi hanno assunto per la mia esperienza, non la mia bella faccia e non per essere amico di qualcuno.

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

10 articoli da leggere prima di fare il CV in inglese

Commenta