Nicola dice che Londra offre tutto e anche più di tutto

Quando sei venuto/a  a Londra/Regno Unito?

Maggio 2015

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

No, ci sono truffe e case scadenti ma con un pochino di voglia si trovano cose decenti. Sempre un po’ care ma si trovano

Come hai cercato lavoro?

Agenzie e online

Foto: © Copyright Christine Matthews and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

Lavoro lavoro bello che volevo 2 settimane ma avevo fatto contatti dall’Italia

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

IT

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?

IT

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Molto buono

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Non per darmi arie ma in Italia prendevo 1100 euro al mese, qui prendo 6000 sterline e ho solo 29 anni. Non si tratta di soldi soltanto, ma tutta l’atmosfera meritocratica che in Italia non esiste. In Italia mi sentivo un poveraccio, a Londra mi sento un re. Che devo dire, qua si lavora, si vive e ci si diverte senza dover niente a nessuno, ma nessuno mette i pali tra le ruote. Chi scrive che Londra non offre molto deve misurarsi la febbre. Offre tutto e ancora di piu’ di tutto.

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

A tutti tutti forse no, ma a tanti si. Se sono capaci di mettersi alla prova.

Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Avere il coraggio di vivere davvero e di mettersi alla prova sempre.

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Scritto da Nicola

La casa più economica del Regno Unito costa £250

Il progetto per fare riportare i pellicani dalmati nel Regno Unito