CONDIVIDI
musei a bristol

Se vi trovate a Bristol e piove (come capita anche abbastanza spesso, siamo vicino all’Atlantico) ci sono diversi musei a Bristol che potete visitare, alcuni sono anche gratuiti. Se avete poco tempo, tenete presente che molti musei a Bristol si trovano nella zona del porto.

I maggiori musei a Bristol

Per l’equivalente del V&A di Bristol dovete andare al Bristol Museum & Art Gallery, un museo con tanti oggetti che vanno dall’argenteria alla ceramica ma anche quadri soprattutto britannici e francesi.

 

Ci sono sempre mostre anche di importanza internazionale. Ingresso gratuito. Il museo si trova in Queen Street in posizione abbastanza centrale. Uno dei musei a Bristol da non perdere

Foto: © Copyright Rick Crowley and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.


View Larger Map
Scopri l’Inghilterra: The Needles all’isola di Wight

Se volete invece vedere dell’arte moderna non potete perdervi la Arnolfini Gallery che è gratuita e ha sempre diverse mostre e altre cose stimolanti da visitare. Qui si trovano spesso anche mostre fotografiche. Si trova al porto in un punto centrale e non lontano dalla stazione dei treni.

View Larger Map



Non proprio un museo ma da visitare se vi trovate a Bristol è la SS Great Britain del grande architetto Brunel. Si paga per entrare ma se vi piacciono le navi ne vale veramente la pena. Dovete tenere presente che questa nave era all’avanguardia allora, era in metallo, con un motore innovativo ed era enorme. Se siete in giro per il centro di Bristol non potete perderla, sicuramente vedete l’albero da lontano.

View Larger Map

 

Bristol: 91 Cool Places – the best bars, pubs, restaurants and shopping

Potete anche visitare la casa di un commerciante di zucchero di Bristol alla fine del 1700. Sono ben quattro piani da visitare e potrete anche vedere come allora viveva la servitù. Anche questo museo è centrale e gratuito. Il museo si chiama Georgian House Museum.


View Larger Map

La Red Lodge è invece una casa costruita ai tempi Tudor e rimodernata nei secoli seguenti.  Si tratta effettivamente di una macchina del tempo e uno dei musei a Bristol più interessanti, potrete infatti farvi 4 secoli di storia, arte e arredamento in poche ore. Ingresso gratuito.


View Larger Map

M Shed è il museo nuovo di Bristol, si concentra sulla storia di Bristol dalla preistoria fino ai giorni nostri, praticamente l’equivalente del Museum of London. È molto interessante per gli amanti della storia  e per chi vuole come si è sviluppata l’identità unica di Bristol. Ingresso gratuito. Anche questo museo si trova nella zona del porto.


View Larger Map

Ashton Court Estate si trova a pochi chilometri dal centro. Oltre alla vecchia villa potete visitare l’enorme parco. Qui si tengono sempre eventi e mostre. La storia di questa proprietà comincia nel 1400. Ingresso gratuito.


View Larger Map

Se avete bambini potete portarli al At-Bristol un museo della scienza e della tecnica con tante attività interattive, come passare attraverso una tromba d’aria o visitare il cervello umano. Questo museo si trova nel centro di Bristol, vicino alla cattedrale. Bisogna pagare per entrare.


View Larger Map

Commenta con Facebook