parrocchia italiana a londraDa quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Da 3  anni e mezzo e mi trovo benissimo

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Lavoro per un tour operator, avevo mandato il mio cv a una agenzia per un posto di lavoro, non mi diedero quello ma me ne proposero un altro.

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

Per certe cose molto cara

E quali sono i lati positivi?

Il posto giusto per chi vuole lavorare e fare carriera

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Si

Ritorneresti in Italia?

No

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

Scrivo principalmente per rispondere a chi si lamenta di Londra. Mettetevi bene in testa che Londra è completamente meritocratica. Dovete voi cercare di fare faville e competere, Londra non vi deve nulla. Quando venite a Londra e dopo 6 mesi vi lamentate che non trovate niente di meglio che servire ai tavoli, mi sembra scontato che non avete molti meriti o non sapete usarli, fatevi un esamino di coscienza non date la colpa a Londra o agli altri. Molti italiani trovano un lavoro che in Italia non trovebbero mai, come mai altri dopo 6 mesi sono ancora a fare i camerieri? Molti italiani a Londra sono molto apprezzati, quando sono bravi Mi sembra scontato che queste persone che si lamentano non hanno nulla di buono da offrire al mondo del lavoro. Guardate a voi stessi e a dove sbagliate, prima di scrivere di come si sta male a Londra, la colpa è soltanto vostra e a Londra riceverete  quello che vi meritate di ricevere

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

6 Commenti

  1. Se bisogna dirla proprio tutta, chiunque venga a Londra e si accontenta di fare il cameriere, specie se laureato, sta sbagliando tutto. Si deve arrivare a Londra con aspettative medio-alte o stare in Italia.

  2. Se bisogna dirla proprio tutta, chiunque venga a Londra e si accontenta di fare il cameriere, specie se laureato, sta sbagliando tutto. Si deve arrivare a Londra con aspettative medio-alte o stare in Italia.

  3. L’arroganza di questa persona, partita con il lavoro già pronto, è vomitevole. Avesse fatto un percorso di crescita professionale capirei anche il suo discorso ma, dato il fatto che sia arrivato a Londra già accomodato e che si permetta di fare un discorso simile, la dice lunga su quanto sia un pagliaccio.

  4. L’arroganza di questa persona, partita con il lavoro già pronto, è vomitevole. Avesse fatto un percorso di crescita professionale capirei anche il suo discorso ma, dato il fatto che sia arrivato a Londra già accomodato e che si permetta di fare un discorso simile, la dice lunga su quanto sia un pagliaccio.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.