Esperienza di un’italiana che lavora da Starbucks a Londra

italiana che lavora da StarbucksHai lavorato o stai lavorando per quale catena e da quanto tempo?

Sto lavorando da Starbuck da 7 mesi

Come hai trovato questo lavoro?

Un mio amico ci lavorava e lavora tuttora e mi disse allora dove stavano cercando e di andare a chiedere personalmente, la manager mi fece un colloquio di 4 minuti e mi assunse al volo

Quali sono i lati negativi di lavorare per…?

Nessuno

Quali sono i lati positivi di lavorare per…?

[amazon_link asins=’8824909329|184403948X’ template=’ProductAd’ store=’londr-21|thelondonlink-21′ marketplace=’IT|UK’ link_id=’b65ab9e0-dc30-11e8-aaef-ef464c670d14′]Starbuck e’ una buona ditta, seria che paga tutti in tempo ha una fama mondiale, quando mi assunsero mi sembrava di avere vinto un premio, sono ancora contenta, come lavoro e’ pesante ma sono immigrata e non posso lamentarmi, sono fortunata che lavoro messa in regola, molti miei amici italiani a Londra lavorano a nero e prendono paghe molto basse

Ci sono possibilita’ di addestramento e promozione?

Si tantissime, il mio amico e’ diventato manager in meno di 2 anni, ora non fa piu’ il caffe e si siede in ufficio a fare calcoli e organizzare il personale, gli insegnarono a fare tutto

Che consigli daresti a chi cerca lavoro da…?

Se conoscete qualcuno meglio ma se andate a chiedere e fare una aplication form vi diranno di sedervi e parlare col manager o la manager

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

 

rapporto

Scritto da admin

Autore per pagine generiche e di informazione

Lavorare in un Callcentre

Lavorare in un callcentre o Customer Service

“Non arrendersi dopo pochi mesi”