oxfordstreetDa quanto tempo sei a Londra/UK e come ti trovi?
Sono a Londra per qualche mese e mi trovo male
Che aspettative/piani avevi al momento della partenza?
Migliorare l’inglese per trovare lavoro migliore in Italia
Quanto pensi di rimanere e se vuoi andare via, dove andresti?
6-8 mesi e poi ritorno a casa
Che lavoro fai e come l’hai trovato?
Sono cameriere di un ristorante vicino il Convent Garden

foto: © Copyright John Winfield and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.
Che tipo di lavoro volevi?
Il lavoro non mi interessa, solo qualcosa per mantenermi meno studio
In base alla tua esperienza, consiglieresti ad altri di venire a Londra/UK e perche’?

No mai, molto piu’ dignitoso fare il disoccupato in Italia che emigrare a Londra, si trova facilmente pure in Italia il lavoro che offrono agli italiani a Londra, un lavoro del genere a Roma si trova in 3 ore. Anche a Londra questo lavoro e’ tutto a nero
In generale, quali sono i lati positivi della tua permanenza a Londra/UK?
Sono qui solo per imparare l’inglese
Sempre in generale, quali sono invece i lati negativi?
Il meteo, il cibo inquinato, la sporcizia per strada, i costi
Se abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario
Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

12 Commenti

  1. Se devi emigrare per fare il lavapiatti che non parla la lingua, disprezzato e emarginato, si concordo che è molto, ma molto più dignitoso stare in Italia. Almeno stai in Italia e non ti fai compatire da mezza Europa.

  2. Se devi emigrare per fare il lavapiatti che non parla la lingua, disprezzato e emarginato, si concordo che è molto, ma molto più dignitoso stare in Italia. Almeno stai in Italia e non ti fai compatire da mezza Europa.

  3. Dipende da caso a caso, ci sono italiani a Londra che vivono come animali, in 3 o 4 nella stessa stanza zozzissima, fanno orari di lavoro da bestie da soma e sono in nero sia sul lavoro che per la casa. A volte non vogliono tornare in Italia per motivi loro.

  4. Dipende da caso a caso, ci sono italiani a Londra che vivono come animali, in 3 o 4 nella stessa stanza zozzissima, fanno orari di lavoro da bestie da soma e sono in nero sia sul lavoro che per la casa. A volte non vogliono tornare in Italia per motivi loro.

  5. FINO A QUANDO SEI UTILE, DOPO TI BUTTANO NEL CESTINO TE E TUTTE LE POSSIBILITA’!!!!
    Ps. LA TRISTREZZA ME LA FA’ VENIRE CHI VIENE QUI’ SENZA RICONOSCERE LE DIFFICOLTÀ E VEDE ORO IN UNA SOCETA’ DI SQUALI E MANAGER LOBOTOMIZZAT I!!!!!

  6. FINO A QUANDO SEI UTILE, DOPO TI BUTTANO NEL CESTINO TE E TUTTE LE POSSIBILITA’!!!!
    Ps. LA TRISTREZZA ME LA FA’ VENIRE CHI VIENE QUI’ SENZA RICONOSCERE LE DIFFICOLTÀ E VEDE ORO IN UNA SOCETA’ DI SQUALI E MANAGER LOBOTOMIZZAT I!!!!!

  7. Hai ragione con i topi a casa si vive meglio….per persone che amano la pulizia e cosa seria…!!!!!

  8. Hai ragione con i topi a casa si vive meglio….per persone che amano la pulizia e cosa seria…!!!!!

  9. CHE TRISTEZZA …MA..e possibile un giovane può pensare cosi. LONDON E CITTÀ CHE NON OFFRE LAVORO, MA POSSIBILITA DI CRESCERE . IN TANTO IN ITALIA LA MAMMA E SEMPRE LA MAMMA UNA PAGHETA TI LA DARÀ. PER IL RESTO CI PENSA RENZI E AMICI. BUONA FORTUNA.

  10. CHE TRISTEZZA …MA..e possibile un giovane può pensare cosi. LONDON E CITTÀ CHE NON OFFRE LAVORO, MA POSSIBILITA DI CRESCERE . IN TANTO IN ITALIA LA MAMMA E SEMPRE LA MAMMA UNA PAGHETA TI LA DARÀ. PER IL RESTO CI PENSA RENZI E AMICI. BUONA FORTUNA.

Commenta