Morone racconta la sua esperienza da pizzaiolo in Inghilterra

Questo è un articolo inviato da un ospite, non riflette necessariamente le nostre opinioni.

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza passata o presente a Londra o nel Regno Unito, compilando il modulo che trovi in basso.

24 settembre 2019
 
Il primo mese stavo a casa del mio titolare.. Una casa per lavoratori… Tutti camerieri.. Io Pizza chef… Dopo un mese in 36 ore con i soldi lla mano. 1000 pound vado in agenzia.425 al mese e . Prendo un monolocale di 42 metri quadri.. Cucina stanza da letto open space.. Porta che da nell’ingresso e alla porta del bagno… Mi ha raggiunto la mia compagna..
 
Mi ha chiamato un amico da bedford e ho iniziato il giorno dopo arrivato… Ma mia moglie in meno di un mese avendo fato subito nin scheda inglese e avendo io un conto inglese tramite agenzia MeM di bedford in 20 giorni lavorava in fabbrica o. Mettere francobolli per royal mail o bollini adesivi sui pacchi.
 
Io un giorno mia moglie meno di un mese
 
3 media io… E tanta esperienza in vari lavori manuali.. Mia moglie diploma di lingue e triennale di filosofia.
 
Meno che elementare… Ma apprendo subito e comunico molto.
 
Assistente pizzaiolo… Ora sono primo pizzaiolo… Gestivo una pizzeria di un rinomato hotel.
 
Se hai voglia… Contatti già qua.. Fai tutto quello che devi fare ovvero nin schede inglesi… Conto inglese… Prendi una stanza e vieni con almeno 1000 euro te la puoi passare non dico bene… Ma per iniziare se vuoi va bene
 
Il lavoro c’è.. I soldi girano… Ma per iniziare le grandi città costose solo se hai lauree specialisti che è tanti soldi..
 
Detto sopra… 2000 euro… Arrivi ostello… Vai al job center… Poi in agenzia per lavoro..ppi in una banca.. Poi in agenzia per una stanza o un monolocale…e rimboccati le maniche

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

[wordpress_file_upload]

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

1 commento su “Morone racconta la sua esperienza da pizzaiolo in Inghilterra”

  1. Avatar

    “Mia moglie diploma di lingue e triennale di filosofia.”

    “Ma mia moglie in meno di un mese avendo fato subito nin scheda inglese e avendo io un conto inglese tramite agenzia MeM di bedford in 20 giorni lavorava in fabbrica o. Mettere francobolli per royal mail o bollini adesivi sui pacchi.”

    Un successone di emigrazione per qualcuno con la laurea triennale LOL

    Quando arrivai molti anni fa avevo la licenza media inferiore e pure io mi stancai di stare a servizio in cucine e a fare le pulizie.

Commenta

Partecipa anche tu!

Col tuo nome vero o anonimo, dal PC o dal cellulare, racconta la tua esperienza o condividi ciò che hai fatto.
My Post (4)
Vi spiego come fare per non lavorare in ristoranti a Londra
- Unknow (30)
Matteo scrive che Londra è finita, se ne stanno andando tutti
Untitled design (22)
Mario è chef a Londra e racconta la sua esperienza
- Unknow (27)
Grazia dice che il Regno Unito è il paese peggiore per i diritti
a voi la parola
La guida di Fabio per trovare il liberismo a Londra
LondraNews
Francesca racconta per quali motivi ama vivere a Norwich
a voi la parola (3)
Non puoi lavorare a Londra senza permesso di lavoro!!
un'italiana a Londra (2)
"Non è il paradiso, ci sono tantissimi problemi anche qua"
- Unknow (15)
Domani mi trasferisco a Londra a cercare lavoro
- Unknow (3)
Adriano scrive che Londra sta passando brutti momenti
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: